Novena agli Arcangeli

Tabella dei Contenuti

Novena agli Arcangeli, è la novena che viene recitata dai fedeli ai Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele dal 20 al 28 settembre di ogni anno.

Gli arcangeli, ovvero “i capi degli angeli” sono creature celesti venerate nelle diverse tradizioni cristiane, da quella ebraica a quella cattolica, la loro figura è venerata da secoli e citata nella Bibbia.

Sono gli arcangeli a contemplare Dio giorno e notte, glorificandone e proteggendone il mistero insondabile per noi semplici umani.

Recitare la novena agli Arcangeli prepara alla giornata in cui essi vengono celebrati, ovvero il 29 settembre.

A prescindere dal momento dell’anno, è sempre possibile invocarli con la novena agli arcangeli, al mattino o alla sera, per avere il loro aiuto contro il demonio o nei momenti difficili che la vita ci pone innanzi in quanto cristiani credenti.

Come tutte le preghiere, anche la novena agli Arcangeli va recitata con cuore puro e grande devozione perché possa essere ascoltata la propria supplica.

Novena agli Arcangeli (da ripetere per nove giorni consecutivi)

O Dio, vieni a salvarmi.

Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era in principio, ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

Vieni, Santo Spirito manda a noi dal cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore perfetto; ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo, nella calura riparo, nel pianto conforto. 0 luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la tua forza nulla è nell’uomo, nulla senza colpa. Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato. Dona ai tuoi fedeli che solo in te confidano i tuoi santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna. Amen

San Michele, assistimi nell’ora della morte, incatena lo spirito maligno, affinché non possa attaccarmi né nuocere alla mia anima.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

San Gabriele, ottienimi una fede viva, una speranza ferma, un amore fervente e una grande devozione verso i santissimi sacramenti.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

San Raffaele, guidami sempre sul cammino della virtù e della perfezione. Amen.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Preghiamo

Signore Dio, provvidenza infinita, proteggici per mezzo degli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele e di tutte le virtù celesti e fa che, venerando la loro gloria a lode del tuo Santo Nome, impariamo a servirti fedelmente per partecipare, un giorno, alla gioia dei beati.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

Per chi vuoi pregare?

Lascia qui la tua intenzione. La porteremo nei luoghi santi durante i nostri pellegrinaggi.

articoli correlati