I segreti di Medjugorje: cosa c’è da sapere

I segreti di Medjugorje

Tabella dei Contenuti

I dieci segreti di Medjugorje sono legati ad avvenimenti che interessano l’umanità intera e che sono stati rivelati dalla Madonna ad alcuni dei sei veggenti di Medjugorje nei primi anni delle apparizioni cominciate il 24 giugno 1981 sulla collina del Podbrdo. Tra le varie esortazioni e gli inviti alla preghiera e alla conversione, la Madonna rese questi “messaggeri” custodi di dieci avvenimenti che avrebbero cambiato il futuro del mondo intero.
Alcuni dei veggenti conoscono il contenuto di nove segreti, altri conoscono anche il decimo, terribile, segreto.
Solo la veggente Mirjana, secondo il volere della Madonna, è incaricata a rivelarli, con modalità molto precise, prima che tali fatti avvengano.

Il significato dei 10 segreti

La particolarità dei dieci segreti di Medjugorje è che da subito sono dichiarati dalla Madonna stessa, in uno dei suoi messaggi, come una continuazione dei segreti di Fatima, rivelati ai pastorelli . “Chi prega e digiuna non ha paura del futuro” ha risposto Mirjana a chi chiedeva dei segreti.

La realizzazione dei segreti è da sempre oggetto di molti dibattiti. Da un lato vi sono coloro che vedono nei segreti di Medjugorje un forte legame con le visioni di Fatima, rivelate ai tre pastorelli, agli inizi del 900, dalla Madonna. Anche in quel caso l’aspetto della Pace, tra gli uomini e Dio, ma soprattutto tra uomini e uomini, è un tema centrale dei tre segreti di Fatima, poi rivelati da suor Lucia e spiegati nelle sue Memorie.

Il futuro dell’umanità dipendeva dal ravvedimento di molti, dal pentimento, dalla preghiera per mitigare e sfuggire le pene della guerra, come veniva prospettato dalle parole della Madonna, riportate dalla suora portoghese. Partendo da questo presupposto, molti sostenitori dei fatti di Medjugorje, reputano l’avverarsi di questi dieci segreti, che Mirijana ha ricordato essere previsti nel suo tempo, come la prova inequivocabile della veridicità di tutto ciò che concerne le apparizioni di Medjugorje e i suoi segreti.

Molti teologi, inoltre, facendo leva sul parallelismo, poco fa citato, tra i segreti di Fatima e quelli di Medjugorje, pongono l’accento su come i primi possano essere monito per i secondi, preparandoci, quindi, spiritualmente a quello che ci aspetta, volgendoci però indietro a ciò che è stato.  Una meravigliosa manifestazione della divina misericordia di Dio, che avverte e prepara chi sa accoglierlo nel suo cuore.

Ecco perché la gravità o meno dei fatti celati da questi dieci segreti, come detto, è strettamente legata a noi fedeli. Al pentimento e alla conversione, alla capacità di accogliere il messaggio di pace della Madonna, solo così non avremo paura di ciò che sarà rivelato dai dieci segreti. Dovremo essere pronti a tutto pregando ed avvicinandoci al cuore della Vergine Maria e a Gesù Cristo.

I segreti: la posizione della Chiesa

Le apparizioni ed i miracoli a Medjugorje ad essi legati non hanno ancora ottenuto un riconoscimento ufficiale dal Vaticano, a differenza delle apparizioni mariane avvenute a Lourdes e Fatima, moltissimi anni prima. Ciò nonostante, i fatti di Medjugorje hanno assunto dimensioni analoghe a quello degli altri siti di apparizioni mariane, divenendo una delle mete di pellegrinaggio più visitate al mondo. Papa Benedetto XVI aveva, sotto il suo pontificato, istituito una commissione di inchiesta, la quale, nel 2014, diede esito favorevole al riconoscimento della soprannaturalità delle apparizioni di Medjugorje. Tutto è stato, poi, sottoposto all’attuale pontefice Papa Francesco, il quale non ha ancora autenticato in nome delle Chiesa Cattolica i fatti e le apparizioni di Medjugorje, pur  dando il suo benestare all’organizzazione dei pellegrinaggi.

Dal 2015 si attende un giudizio finale sulla base del flusso di pellegrini, le testimonianze dei veggenti e le indagini della Commissione Vaticana. Tutto è in divenire, tuttavia, con il via libera all’organizzazione dei pellegrinaggi a Medjugorje, molti uomini di Chiesa, quali vescovi e cardinali, si sono avvicinati a questo straordinario luogo, pieno di significato e spiritualità.

I dieci segreti: cosa sappiamo

Nelle apparizioni che i veggenti hanno avuto nel corso degli anni, alcuni di loro hanno appreso singolarmente dettagli relativi ai segreti, seppur ogni segreto è relativo ad un evento specifico che riguarda il destino dell’intera umanità. Tre veggenti conoscono 9 segreti, gli altri 3 veggenti li conoscono tutti. Solo la veggente Mirijana ha il compito di rivelarli al mondo a tempo debito.
Molte pressioni sono state fatte sui veggenti affinché rivelassero i segreti o parte di essi, ma sono sempre stati molto fermi sulla loro posizione, andando incontro al volere della Madonna. In tanti hanno anche provato a provocarli sostenendo che i segreti non sarebbero altro che delle invenzioni per non far perdere interesse per Medjugorje. Tutti e sei i veggenti e Mirijana, in particolare, non sono mai caduti in errore e si sono sempre rifugiati nel silenzio circa molto di quello che concerne i dieci segreti di Medjugorje, annunciando solo qualche dettaglio di questi messaggi profetici. Ecco cosa sappiamo:

  • I dieci segreti sono, in realtà, divisi tra tre avvenimenti e sette castighi. Ci saranno tre avvertimenti che preannunceranno dei terribili castighi, simili a piaghe, che colpiranno l’umanità.
  • I dieci segreti sono trascritti su pergamene il cui contenuto è sotto forma di codice cifrato ed accessibile solo a colui che ne è stato affidatario.
  • Il terzo segreto è collegato ad un evento che darà prova della veridicità di tutti i segreti. Ci sarà un evento straordinario, visibile a tutto il mondo, che non lascerà dubbi sulla presenza della Madonna a Medjugorje e sulle profezie celate dai segreti. Sarà un segno del Signore, meraviglioso,  che farà ricredere molti.
  • Il settimo segreto riguarda un evento molto brutto che colpirà il mondo. Un segreto che ha scosso molto la veggente, per cui, la stessa Mirijana, ha chiesto alla Madonna che venisse alleviato. Solo tramite la preghiera e la penitenza, la veggente è riuscita a rendere, in parte, più lieve tale castigo. La Madonna ha intercesso per noi con Dio.
  • La rivelazione dei segreti è compito di Mirjana. Lei conosce le date degli eventi, pertanto, dieci giorni prima che avvenga il fatto, dovrà mettersi in contatto con un sacerdote da lei scelto, Padre Peter Ljubicic, frate francescano della Parrocchia di Medjugorje, ed iniziare con lui una settimana di digiuno e preghiera. Tre giorni prima che si verifichi l’evento, il sacerdote lo annuncerà al mondo, in modo che si potrà, così, verificare la veridicità della rivelazione della Madonna di Medjugorje.

Mirjana e i segreti

La veggente Mirjana è stata intervistata più volte circa i 10 segreti di Medjugorje. Non ha voluto, certamente, rivelare nulla circa il loro contenuto, ma ha fornito indicazioni importanti e commentato quello che succederà, secondo lei, una volta questi si verificheranno. La veggente ha, chiaramente, detto che “non manca molto al verificarsi degli eventi predetti nei segreti” e che quando i segreti di Medjugorje apparterranno al passato, il mondo sarà un posto diverso, migliore. L’umanità passerà da un’era ad un’altra, sostiene Mirjana.

Come sarà il mondo dopo i segreti? Mirjana spiega che sarà un’epoca contraddistinta dalla pace, ecco perché Colei che ha pronunciato i segreti si fa chiamare Regina della Pace, dal primo giorno in cui è apparsa a Medjugorje. Questa epoca sarà di prosperità e serenità tra gli uomini e in pace con Dio, diversa da quella attuale, peccaminosa e impura. Mirjana spiega che i segreti sono tali perché “l’umanità non è pronta” a ricevere la grazia di Dio e così lo scopo di questi segreti è “ripulire, purificare e rendere umile l’umanità”. Nei segreti sono celati veri e propri atti di fede.

Bisogna temere gli eventi celati nei segreti? Il messaggio è chiaro. Coloro che accolgono Dio nella loro vita, con la preghiera, la penitenza e la confessione non dovranno avere paura e temere nulla. La realizzazione dei segreti porterà l’uomo a credere e avere fede in Dio, come accadeva nei tempi antichi.
Ogni giorno i veggenti di Medjugorje portano la loro testimonianza a chi va in pellegrinaggio a Medjugorje, cercando di portare alla conversione più persone possibili. I messaggi che la Madonna invia ogni mese sono volti proprio a questo, devono essere accolti, sentiti e vissuti da tutti.

La distruzione di Satana. La realizzazione delle profezie contenute nei segreti porterà alla fine del potere di Satana sull’umanità. Esso tende a isolare le singole persone, Satana, che viene chiamato anche “il divisore”, è a conoscenza della natura umana: sa bene che da soli siamo molto più vulnerabili e inclini al male e al peccato. La preghiera, in questo senso, ci aiuterà a non essere soli. Saremo con Dio e con altri milioni di fratelli e sorelle, uniti con noi in preghiera. La Madonna ha assicurato che il potere che Satana ha su di noi verrà distrutto e trionferà il Cuore Immacolato di Maria. Sarà,  allora, che avrà inizio un’era di pace, che non proviene dai governi del mondo, ma da Dio.

Paura di procreare. La paura di questi segreti ha fatto sorgere molti dubbi sul futuro, tanto che molti fedeli hanno avuto dei dubbi sul fatto di mettere al mondo dei figli. Il fatto che qualcosa di terribile possa accadere da qui a poco, ha instillato, in molta gente, la paura di procreare. Molti hanno chiesto ai veggenti se fosse una paura fondata e la stessa Mirjana ha sempre risposto: “Non abbiate paura di avere figli. Dovreste piuttosto temere di non averne alcuno! Più figli si ha, meglio è! “. 

Fede in famiglia. Inoltre, la stessa Mirjana invita a pregare in famiglia, aiutandosi anche con i canti di Medjugorje. La Madonna lo vuole, lo chiede. “Lei [la Madonna] pensa che sia un peccato dei genitori [se non si cresce nella fede], perché bisogna che i bambini crescano nella fede. Perché i bambini fanno quello che vedono fare dai loro genitori e per questo bisogna che genitori preghino con i loro bambini; che comincino quando sono piccoli….”

Come prepararci alla rivelazione dei segreti? La Madonna ha spiegato quali sono le armi che servono per credere ed essere devoti a Dio. Mirjana stessa lo spiega: ” La Madonna chiede che si preghi tutti i giorni il Rosario. Lei dice che non è molto difficile credere, che Dio non chiede tanto: che si preghi il Rosario, che si vada in chiesa, che si regali un giorno per Dio e che si faccia digiuno. Per la Madonna il digiuno è solo pane e acqua, niente altro. Questo è ciò che chiede Dio.”

Conclusioni

I 10 segreti di Medjugorje hanno lo scopo di riconciliarci con Cristo e di richiamarci al suo amore.
Solo chi pregherà, sarà penitente e si riconcilierà con Cristo non avrà paura degli eventi predetti nei segreti. Dovremo essere forti per poter sopportare gli eventi che sono celati nei segreti di Medjugorje. Il centro di ogni messaggio ed invito della Madonna è la preghiera. La preghiera sincera, fatta col cuore, allevia le sofferenze, porta alla gioia e alla serenità interiore, oltre al perdono dei peccati. La Madonna ci sollecita ogni giorno a “rinascere nella preghiera”.

La Madonna ci attende e ci accoglie a Medjugorje con amore e pace, rendiamo puri i nostri cuori con la preghiera e la riconciliazione e facciamoci trovare pronti ad ascoltare la rivelazione dei segreti di Medjugorje.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy