fbpx

Lourdes

L'acqua di Lourdes

Il significato de L’acqua di Lourdes

Il 25 febbraio 1858 la Vergine dice a Bernardette “vada a bere e a lavarsi alla sorgente”. Soltanto nel 2003, 380.413 persone (262.278 signore e 118.135 uomini) hanno risposto alla richiesta di Nostra Signora di Lourdes di venire a bagnarsi nelle piscine del Santuario.

Vieni a Lourdes con noi, prendi l’acqua di Lourdes che porterai a casa e fai il bagno nelle piscine, parti con noi, scopri di più, clicca qui

Le piscine de l’acqua di Lourdes

E’ composto da 17 vasche di cui 11 per le donne e 6 per gli uomini, ogni settore comprende una vasca più piccola per i bambini. Dopo essersi spogliato in uno spogliatoio e coperto da un mantello, il pellegrino passa nella piscina ed è immerso nell’acqua con l’aiuto di due “hospitalier “. L’immersione è preceduta dall’affidamento a Maria di tutte le proprie intenzioni di preghiera e dal segno della croce fatto dal pellegrino al momento dell’immersione. Mentre esce dall’acqua si invoca la Santa Vergine e santa Bernardette.

Si recita l’Ave Maria, si sente il canto dell’Ave Maria di Lourdes, è l’ora che pia, la squilla fedel , le note c’invia l’Ave del Ciel.

Ave, Ave, Ave Maria, Ave, Ave, Ave Maria.

Nell’occasione del bagno, si propone al pellegrino di presentare le sue intenzioni di preghiera, di fare il segno della croce e pregare Nostra Signora di Lourdes e santa Bernardette. Il pellegrino è immerso nell’ acqua a 12°C. Questo atto è vissuto dai pellegrini come una tappa di conversione.

Ci sono poi condutture che permettono di raccogliere con taniche o contenitori i più famosi a forma di Madonna di Lourdes alle fontane la stessa acqua della fonte.

Acqua che viene portata a casa, agli ammalati o tenuta nelle abitazioni.

Vieni a Lourdes con noi, prendi l’acqua di Lourdes che porterai a casa e fai il bagno nelle piscine, parti con noi, scopri di più, clicca qui