fbpx

Papa Medjugorje

Papa Medjugorje ha mandato il Vescovo Henryk Moser arrivato presso il paese della Bosnia Erzegovina il 30 marzo come alcuni giornalisti hanno banalmente definito lo 007 di Medjugorje inviato dal Papa Francesco.

cosa pensa il papa di Medjugorje?

tutti si chiedono e ciascuno prova ad estrapolare da alcune parole come delle sentenze del papa Medjugorje.

In questi giorni di fine marzo 2017, inizi aprile 2017 è a Medjugorje l’inviato del Papa il Vescovo Henryk Moser che sta visitando per ordine di Papa Francesco quel luogo di grazia per indicare soluzioni pastorali adeguate a tutti quei fedeli che in milioni raggiungono ogni anno Medugorje da più di 80 paesi del mondo.

Il Papa è interessato di Medjugorje.

Lo ha detto il vescovo Henryk Hoser.

Desidero incoraggiarvi, desidero esortarvi come inviato speciale del Santo Padre. Diffondete in tutto il mondo la pace tramite la conversione del cuore.

Medjugorje cosa dice il Papa?

Il Papa ha mandato a Medjugorje il suo inviato il Vescovo Henryk Hoser che durante l’omelia tenuta il 1 Aprile durante la Messa della sera della Parrocchia ha detto chiaramente:

La venerazione alla Vergine Maria così intensa è qui e talmente importante per il mondo intero. E’ un intervento del cielo, una iniziativa di Dio.

Poco prima ha detto:

Maria è Regina. Lei partecipa in tutte le caratteristiche del regno del suo Figlio, di colui che è creatore del cielo e della terra, lei è dappertutto, dappertutto è ammesso venerare la presenza della Vergine Maria. Noi la ringraziamo per la sua costante presenza a fianco di ciascuno di noi.

Perchè la Madonna a Medjugorje è Regina della Pace

Regina della pace è il frutto della conversione, lei introduce la pace nel nostro cuore, per mezzo di questo diventiamo uomini tranquilli pacifici nelle nostre famiglie nella nostra società nei nostri paesi. la pace è minacciata dappertutto, c’è bisogno della Regina della Pace.

Le parole dell’inviato del Papa Medjugorje, il Vescovo Henryk Hoser.

Ti piacerebbe andare a Medjugorje, scopri di più, clicca qui